E’ terminata da poco l’88esima edizione di Pitti Bimbo, il salone internazionale del childrenswear e, rientrata a Milano da qualche giorno, posso dire che è andata alla grande! Sì perché a Firenze abbiamo potuto vedere le novità della moda bambino per l’autunno-inverno 2019/2020, e ce ne sono davvero tante e soprattutto interessanti.

DSC03192

Sarà indubbiamente una stagione all’insegna dello street style, ma alla Fortezza da Basso possiamo affermare di averne viste davvero di tutti i colori! Dalle collezioni rock a quelle romanticamente nostalgiche a quelle casual fino ad arrivare a quelle più glamourous.

E’ un grande gioco di colori, stampe, tessuti quello che è andato in scena a Firenze, dove a farla da padrone è stato senz’altro il Made in Italy, applauditissimo dai tanti buyer e visitatori esteri accorsi in Fortezza e dintorni.

Barbie by Patrizia Pepe - Evento

Ad aprire questa 88esima edizione ci ha pensato lei, la beniamina di ogni bambina, Barbie, che per il suo 60esimo compleanno si è regalata una capsule collection firmata da Patrizia Pepe.  E’ infatti la nota stilista fiorentina a rendere omaggio a questi  favolosi 60 anni di Barbie. Questa capsule è insomma il primo capitolo di un anno ricco di festeggiamenti e celebrazioni che per tutto il 2019 vedranno come protagonista la ‘fashion doll’ più famosa del mondo, nata nel Wisconsin il 9 marzo 1959.

Barbie by Patrizia Pepe - Team

Barbie è una vera e propria icona che ha accompagnato generazioni di bambine di ogni età e nazionalità, dimostrando loro che possono essere tutto ciò che desiderano e incoraggiando, attraverso il gioco, l’immaginazione e la creatività. Essere qui insieme per celebrare un anniversario così importante è per me motivo di grande orgoglio, sia come designer che come donna”, ha dichiarato Patrizia Bambi, fondatrice e direttore creativo di Patrizia Pepe.

Barbie by Patrizia Pepe - Collezione

E grazie a questa capsule collection Barbie ancora una volta può portare avanti e farsi portavoce di quella meravigliosa mission, sintetizzabile in  “You can be anything”, che negli anni è stato motivo di ispirazione per le bambine di tutto il mondo. Il gusto hippy, interpretato in chiave ‘contemporary rock’, si traduce in una selezione di capi esclusivi sviluppati all’interno della collezione Fall/Winter 2019: un’esplosione di vibrazioni fucsia effetto tie&dye con tocchi di nero, applicazioni di strass, ricami di paillettes e grafiche pop-style. Una felpa ed un leggings della capsule Barbie by Patrizia Pepe, rivisitati in versione mini, sono i capi scelti per vestire Barbie. Le bambine potranno così divertirsi a ricreare il loro outfit sulla loro doll preferita per un simpatico effetto “doll & me”. Questo outfit per la bambola sarà distribuito in esclusiva in Europa solo presso i rivenditori autorizzati Patrizia Pepe.

Q9HIAG_PB88__FashionComics_001-0x600_9NZPA7

Altro anniversario da festeggiare è quello di Hello Kitty, la gattina più famosa al mondo, che in occasione dei suoi 45 anni, è stata protagonista della nuova edizione di Fashion Comics, il progetto ideato da Alessandro Enriquez per Pitti Bimbo. La piccola grande star di Sanrio è stata infatti presente al Padiglione Centrale con alcune capsule firmate da Monnalisa, Melissa e MC2 Saint Barth.

IJGLWQ_PB88_FashionComics_034-0x600_6UPQLH

In fatto di tendenze come anticipato prima il grande protagonista è stato lo street style, collezioni comode per bambini di carattere e con i gusti ben chiari, anche quando si tratta del look per andare a scuola.

gufo
Ecco allora alcune proposte imperdibili come ilcardigan e teddy bomber unisex per Petit Bateau, il ritorno del classico tartan per due brand amatissimi come Sarabanda e Il Gufo; denim con toppe e una vasta tavolozza di colori per Gallo.

JP1PZM_3_Carbon_Soldier_0183-0x600_LQ7JVO

Continua a piacere l’intramontabile stile college londinese dal sapore vintage, tra Principe di Galles, cappottini bon ton ed eleganti copricapi, sceso in passerella con  Apartment e KidzFizz.

filobio

Attenzione alla natura e all’ambiente invece nello stand di Filobio, che ha visto la presenza di Johanna Maggy come special guest.

 

Foto 207

Un sogno ad occhi aperti invece quello di Monnalisa.

Il brand ha infatti conquistato tutti grazie ad una meravigliosa sfilata all’interno dell’ Ottocentesco Palazzo della Borsa Valori di Lungarno Diaz. In passerella hanno sfilato una selezione di outfit iconici Fall/Winter 2019-2020.

Foto 203

E’ una collezione che racconta una storia, quella di Monnalisa, attraverso loghi, lettering, tartan e ricami.
I pezzi forti sono tanti: le camicie over, in paillettes con collettino in velluto o in popeline con rouches in tulle; i pantaloni cropped in tartan a vita alta o in velluto duemilarighe; i piccoli chiodi in ecopelle delavé, in denim ricamato o in ecomontone con colletti ricciuti come il manto degli agnellini; le gonne plissé che nascondono nelle pieghe colori a contrasto o in denim con balza in tulle; i gilet imbottiti con romantiche stampe botaniche. Senza dimenticare il teddy bear coat o il cappottino in panno con le maniche scenografiche che avvolge in un abbraccio caldo.

Foto 089

Una collezione ampia, varia, declinata in mille sfumature diverse così come sono i caratteri dei bambini, ma tutte con un comun denominatore: il carattere! E tutto questo è traducibile negli irresistibili stivaletti glitterati dai mille colori diversi che sembrano urlare al mondo: Dorothy è tornata ma non è più quella bambina timida che abbiamo conosciuto ne Il Mago di Oz. La Dorothy di Monnalisa sa guardare dritto negli occhi la cattiva strega dell’Est e scacciarla da un regno incantato, in cui può vestirsi talvolta come una principessa e altre volta come una condottiera.

Stefania Pinyagina

E’ sportiva, urban, e al tempo stesso chic e glamourous la collezione firmata Stefania Pinyagina che è scesa in passerella a Pitti.

Stefania Pinyagina Pitti Bimbo 2019

Colori caldi, come il bordeaux ed il grigio, motivi romantici e toni confortevoli saranno i protagonosti della prossima stagione, per incontrare, come vuole l’anima del brand, il perfetto equilibrio tra attenzione al particolare e perfezione dello stile. Raffinatezza e audacia per esprimere personalità ed esclusività.

USCITA FINALE023

Un’edizione quella appena conclusa ricchissima di eventi come quello che ha conquistato tutti firmato Daddato e che è andato in scena giovedì sera nel meraviglioso Tepidarium di Firenze.

NEIL BARRETT KIDS022

Un susseguirsi di performance che hanno fatto ballare e divertire tutti i presenti grazie al talento dei ragazzi e dei bambini protagonisti della serata e di cinque madrine di eccezione: Belen Rodriguez, Melissa Satta, Elisabetta Gregoraci, Claudia Galanti e Chiara Biasi.

ALBERTA FERRETTI52

In scena le proposte Autunno/Inverno 2019-20 dei cinque brand del gruppo: Alberta Ferretti Junior, Neil Barrett Kids, MSGM Kids, Diadora e GCDS mini .

Anche qui outfit comodi, coloratissimi, di tendenza, dove a farla da padroni sono stati capi comodi, tute, cappellini e i deliziosi maglioni iconici di Alberta Ferretti in versione mini.

La serata si è poi conclusa con balli e brindisi sulle travolgenti note del Dj set firmato da Gianluca Vacchi.

 

 

 

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest