Sono passati quasi due anni ormai ma ancora si parla de “La casa dei matrimoni” e per me non c’è soddisfazione più grande. Grazie alla redazione di Unico WEDDİNG e a Monia Re per averlo inserito tra i libri consigliati da leggere. 

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest