A Casa Sanremo si parla di musica ma non solo. A dimostrarlo e’ stato proprio il talk show che ha aperto la settimana più attesa nella città della riviera ligure a poche ore dall’inizio della kermesse. Dal titolo di una delle canzoni più celebri cantate proprio sul palco dell’Ariston da Enrico Ruggeri “Quello che le donne non dicono” ha infatti preso in prestito il titolo l’incontro di Fondazione Pangea di questa mattina.


Un vero onore essere di nuovo in prima linea al fianco di questa realtà che ogni giorno lavora per dare una speranza, un sogno concreto, un futuro migliore a tante donne afghane, indiane ma anche italiane.

Al fianco di Luca Lo Presti, presidente della fondazione, di Giovanni Terzi, giornalista e autore di numerosi libri tra cui il suo ultimo romanzo “Shukran” e di Stefano Serra, responsabile dell’area Dream Experience di Casa Sanremo.

Una magnifica occasione per fare il punto sulla condizione delle donne nel mondo, di quello che si può fare partendo proprio dall’educazione dei propri figli, fino alle future iniziative della Fondazione, impegnata sempre nel microcredito e nel regalare un sogno a chi sembra non averne più.

Grazie Fondazione Pangea per questo viaggio, per le parole che ci hai regalato, per le riflessioni che hai generato e per aver dato un senso diverso a questo inizio del Festival.

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest