Nuovo mese e già ci si sente ben disposti verso i propositi, i progetti e i “to do” che abbiamo in testa. Se poi questo mese si chiama “maggio” allora tutto prende un sapore speciale.

Sì perché oggi, lunedì 2 maggio, prende il via il mese che preferisco da sempre, sin dai tempi della scuola.

Sarà che per me è il mese del mio compleanno (il 31 maggio), sarà che tra meno di una settimana festeggio già 6 anni di matrimonio, o forse è per via di quel clima piacevole che ti fa venire voglia di fare così tante cose (sperando che arrivi presto però, perché per ora i golf di lana la fanno ancora da padrone) da un colazione sull’erba a una passeggiata di prima mattina.

Ma in agenda sono già moltissimi gli appuntamenti da segnarsi e di cui vi parlerò in questo mese.

Partiamo da questa settimana con la manifestazione che più di tutte segna l’inizio vero e proprio della bella stagione, del mese dei fiori per eccellenza ovvero Orticola. Come ogni anno infatti i giardini di Via Palestro ospiteranno questo meraviglioso evento che richiama estimatori del mondo green, appassionati di fiori, fashion addicted e famiglie che desiderano vivere questo spazio verde di Milano sotto una luce speciale fatta di tanti laboratori creativi e divertenti.

Come tutti gli anni sarò lì all’inaugurazione, occasione per scovare le novità di questo mondo, ma anche per presenziare ad uno degli appuntamenti mondani e di lifestyle che la nostra città ci offre.

Ma come si sa maggio è anche per eccellenza il mese delle spose ed ecco che dal 20 al 23 maggio il capoluogo lombardo si veste di bianco ed ospita Sposaitalia: una kermesse imperdibile per chi lavora nel settore, buyer, stampa ecc.

 

E sempre a proposito di spose anche in edicola ci sono due appuntamenti da segnare in agenda: il 16 maggio esce infatti il nuovissimo Elle Sposa Atelier, un numero speciale di Elle Sposa che è un po’ un regalo alle spose che vogliono scoprire segreti e consigli dalla viva voce di wedding planner e stilisti. E’ stato un vero piacere lavorare alla sua realizzazione, conoscendo ancor più da vicino professionisti talentuosi e tutti da scoprire come Carlo Pignatelli, Giorgia Fantin Borghi, Alessia Santa, Angelo Maroi, Gabriella Coppola e Elisabetta Delogu.

 

13063253_10156774520735702_6647863429722054548_o

Sempre in edicola però il 18 maggio vi aspetta una sorpresa speciale che mi riempie di orgoglio e di emozione: con il settimanale Oggi esce infatti il mio romanzo “La casa dei matrimoni“, grazie alla bellissima iniziativa del Gruppo Rcs dal titolo “Wedding Novels“, romanzi che parlano di matrimoni e di storie a lieto fine.

Tante date da segnare in agenda insomma, ma anche tanti progetti in cantiere di cui vi parlerò a breve, ma che per il momento mi riempiono di euforia perché sono uno più bello dell’altro e perché sono la realizzazione di sogni che porto con me da tempo.

13043694_10156754116205702_3771612626197688417_n

Ma per avere la giusta predisposizione d’animo e l’energia per fare tutto questo voglio seguire un consiglio che la mia amica Francesca Senette ha scritto proprio ieri sul suo blog che vi invito a leggere per trovare spunti, consigli e riflessioni interessanti.

Ci siamo conosciute da poco, ma in comune abbiamo molto, oltre alla professione e alla passione che proviamo nel farla. Ho scritto di lei su Elle Beauty & Fit di questo mese, citando il suo bellissimo progetto “Happiness is a journey“. Non sapete di cosa si tratta? Allora non perdete tempo e andare a vedere uno dei suoi video su Youtube.

Ecco qui il post di cui vi parlavo

Francesca prende spunto dal famoso libro di Susanne ConwayUnravelling the Year Ahead” e stila un elenco di propositi che ci permettano di star bene, di migliorarci e di trovare la felicità. E cosa c’è di meglio di un mese come maggio, sinonimo di rinascita e di novità, per farlo?

Eccoli qui:

1) impegni da prendere

2) coccole da regalarsi

3) libri da leggere

Voglio seguire anche io il consiglio di Francesca. Ecco i miei tre propositi per ciascun punto:


Impegni da prendere

  1. mi impegnerò nel mio lavoro ancora di più per realizzare quei sogni ancora chiusi nel cassetto
  2. cercherò persone positive e capaci con cui collaborare nei miei progetti per renderli ancora più grandi
  3. il mio tempo sarà davvero la cosa più importante per me: quindi via perdite di tempo o persone che cercano di portarmi via energie, a favore di spazi per me e per la mia famiglia, che mi facciano stare bene

 

Coccole da regalarsi

  1. almeno due volte alla settimana andrò a correre o a camminare per sentirmi davvero bene, scaricare le tensioni e ritrovare me stessa
  2. sarò costante nei trattamenti di bellezza che voglio iniziare da oggi
  3. troverò il tempo durante la giornata per qualcosa di mio (ascoltare la mia musica preferita, leggere un libro, bermi con calma una centrifuga) e per dedicare un’attenzione in più a chi mi sta accanto

Libri da leggere

  1. Il primo è il libro di una collega che ha creduto  e crede in me, che mi riserva sempre consigli utili e parole per migliorarmi. Luisa Ciuni, giornalista de Il Giorno, che ha appena pubblicato insieme ad Elena MoraDiana e la regina. Segreti e bugie a corte“.
  2. Un libro che mi incuriosisce e che non vedo l’ora di leggere è “La libreria delle storie sospese” di Cristina Di Canio edito da Rizzoli. Lei è una giovane ragazza appassionata di libri, determinata e creativa, che ha creduto in un sogno, aprire la libreria “La scatola lilla” a Milano, e a farne in breve tempo uno spazio d’incontro per autori, esperti, semplici amici e curiosi. Una storia meravigliosa che parte proprio da lei, da quegli occhi pieni di curiosità e di amore per la vita e per un sogno. Bravissima Cristina!!!
  3. E infine un romanzo che non è certo una novità sugli scaffali delle librerie, ma la cui storia mi sta appassionando in maniera incredibile, dopo aver visto qualche puntata in tv della serie omonima. Sto parlando di 22.11.63, il best seller di Stephen King ora sul piccolo schermo grazie alla serie che sta mandando in onda in queste settimane Sky. Stupenda, un altro capolavoro del grande maestro!!!

 

Ecco fatto! Mi sembra ci sia tutto per partire col piede giusto con un mese nuovo, impegnativo ma al tempo stesso stimolante.

Una spruzzata del profumo di Joe Malone, ideale in questi giorni, (Peony & Blush Suede), un mix di mela, mandorla e peonia, un abito nuovo e via.

Nelle cuffie una canzone di Fabio Concato che mi emoziona da sempre. Sarà che quando era bambina me la cantavano i miei genitori. Ve la regalo, forse emozionerà anche voi.

“Tu che sei nata dove c’è sempre il sole

sopra uno scoglio che ci si può tuffare

e quel sole ce l’hai dentro il cuore

sole di primavera

su quello scoglio in maggio è nato un fiore.

E ti ricordi c’era il paese in festa

tutti ubriachi di canzoni e di allegria

e pensavo che su quella sabbia

forse sei nata tu

o a casa di mio fratello non ricordo più.

E ci hai visto su dal cielo

ci hai trovato e piano sei venuta giù

un passaggio da un gabbiano

ti ha posata su uno scoglio ed eri tu.

Ma che bel sogno era maggio e c’era caldo

noi sulla spiaggia vuota ad aspettare

e tu che mi dicevi guarda su quel gabbiano

stammi vicino e tienimi la mano.

E ci hai visto su dal cielo

ci hai trovato e piano sei venuta giù

un passaggio da un gabbiano

ti ha posata su uno scoglio ed eri tu.

Tu che sei nata dove c’è sempre il sole

sopra uno scoglio che ci si puo’ tuffare

e quel sole ce l’hai dentro il cuore

sole di primavera

su quello scoglio in maggio è nato un fiore.”

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest